Lupardini al Sepolcreto Ostiense con la Commissione Cultura

Oggi il nostro candidato Presidente Lupardini ha raggiunto la Commissione Capitolina cultura per il sopralluogo presso il Sepolcreto Ostiense (Necropoli Ostiense).

La necropoli romana, che fiancheggiava l’antica via Ostiensis, venne alla luce nel 1917.

Un luogo meraviglioso nel quale, con l’aiuto della Sovrintendenza capitolina, abbiamo riscoperto importanti testimonianze del passato.

Proprio tra i prati di parco Schuster e sotto la Basilica di San Paolo fuori le Mura, c’è un’area archeologica preziosissima che va valorizzata.

Al momento possono accedervi 25 visitatori ogni mezz’ora al prezzo di 4 euro, prenotando preventivamente allo 060608.
Le tombe, dotate di stucchi, affreschi dipinti e pavimenti a mosaico in ottimo stato di conservazione, costituiscono un’importante testimonianza della popolazione che abitava questo settore della città dalla tarda età Repubblicana al IV secolo dell’impero.
La commissione Cultura continuerà ad occuparsi di quest’area, non solo per rilanciarla, ma anche per garantire ai numerosi visitatori un accesso più facile svincolato sia dalla prenotazione che dagli orari.

Bisogna valorizzare l’incredibile patrimonio storico-archeologico del nostro Municipio, secondo solamente al centro storico.